Attività in quota sulle Dolomiti | Val di Fassa Lift

Attività in quota

Un’offerta a 360° che soddisfa i vostri gusti nell’incantevole paesaggio dolomitico

Scegli il tuo stile e libera la tua voglia di scoprire

Filtra per attività

Filtra per giorno

Family fun

Un bosco di emozioni

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.020 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • 9:30 - 12:30
    ogni lunedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i lunedì 9:30 - 12:30 (dal 26/06/17 al 04/09/17)

Immaginando di essere animali, conosciamo il bosco e i suoi abitanti, scoprendone abitudini e segreti. Escursione animata lungo il bel percorso illustrativo degli animali in quota.

Consigliato: Per famiglie con bambini dai 5 anni in su, passeggino si.
Ritrovo: Stazione a monte della cabinovia del Buffaure (Pozza di Fassa).
INFO E PRENOTAZIONI:

  • Tutte le escursioni sono incluse nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita con l'impianto.
  • Prenotazioni presso Uffici APT Val di Fassa entro le 18:00 del giorno precedente.
  • Possibilità di pranzo in rifugio.

INFO:
www.regnodelsalvan.it

C'era una volta il burro

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.020 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • 14:30 - 16:00
    ogni martedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i martedì 14:30 - 16:00 (dal 27/06/17 al 05/09/17)

Scopriamo come facevano il burro i nostri nonni, gustandolo con un buon pane fatto in casa! Giochiamo a fare il burro come facevano i bambini di un tempo: tutti insieme, intorno a un antica zangola.
Consigliato: Per famiglie con bambini dai 4 anni in su.
Passeggino: SÌ.
Punto di ritrovo: Stazione a monte della cabinovia Pozza-Buffaure.
INFO E PRENOTAZIONI:

  • Tutte le escursioni sono incluse nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita con l'impianto.
  • Prenotazioni presso Uffici APT Val di Fassa entro le 18:00 del giorno precedente.
  • Possibilità di pranzo in rifugio.

INFO:
www.regnodelsalvan.it

Il Sentiero incantato

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.020 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • 9:30 - 12:30
    ogni mercoledì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i mercoledì 9:30 - 12:30 (dal 28/06/17 al 06/09/17)

Ascolta e immagina che … storie e leggende. Narratori in costume ci accompagnano lungo un vario e colorato percorso, animato da quegli antichi miti che sanno ancora rivelare e far sognare.
Consigliato: per famiglie con bambini dai 4 anni in su, passeggino no.
Ritrovo: Stazione a monte della cabinovia del Buffaure (Pozza di Fassa).
INFO E PRENOTAZIONI: 

  • Tutte le escursioni sono incluse nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita con l'impianto.
  • Prenotazioni presso Uffici APT Val di Fassa entro le 18:00 del giorno precedente.
  • Possibilità di pranzo in rifugio.

INFO:
www.regnodelsalvan.it

PARCO GIOCHI

VIGO - CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • 9:30 - 17:30

Se il Ciampedie è punto di partenza per magnifiche escursioni estive e discese con gli sci l'inverno, non dimentichiamoci che è pure il Regno dei Bambini!
Se siete tra le poche persone che ancora non conoscono il parco giochi Kinderpark Ciampedie, allora correte a trovarci! Il Kinderpark si trova a 2000 metri, nel bellissimo "giardino delle rose" nel Catinaccio e si raggiunge prendendo la funivia Catinaccio dal paese di Vigo di Fassa oppure le seggiovie da Pera di Fassa.
I bambini possono entrare al parco accompagnati dai genitori, nonni o zii, (a qualsiasi età), naturalmente paga solo il bambino, oppure rimanere da soli in assistenza con le nostre bravissime animatrici, per un'ora, mezza giornata o una giornata intera, (devono avere almeno 3 anni). Si potrà giocare liberamente all'interno del parco dotato di gonfiabili, giostra, sabbiera, scivoli, altalene, e tanti altri giochi, dalle 9.30 alle 17.30. Inoltre tutte le mattine verranno organizzati giochi creativi (disegni, trucchi, lavoretti) e nel pomeriggio si ballerà in compagnia di Lauri (la mascotte del parco) e si ascolteranno le bellissime fiabe "contie" delle nostre montagne. Sempre nel pomeriggio verrà fatto il giro nel "sentiero degli animali", (che si trova in mezzo al bosco con delle riproduzioni degli animali della zona con simpatici aneddoti sulla loro vita) e il "sentiero di re Laurino" (con la vera storia di re Laurino e il giardino delle rose).

INFO E PRENOTAZIONI:
info@scuolascivigo.com
Tel: +39 0462 763125

Alla scoperta della terra dagli antichi vulcani ai prati fioriti dei giorni nostri

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.020 m
    Altitudine
  • {difficolta}Media
  • 9:30 - 12:30
    ogni martedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i martedì 9:30 - 12:30 (dal 27/06/17 al 05/09/17)

Seguendo il percorso geologico, impariamo come si è formata la nostra montagna, partendo dagli antichi vulcani, attraverso i secoli, fino ada arrivare al giardin alpino per conoscere i fiori e le piante che ne ricoprono i clinari.
Consigliato: 
Per famiglie con bambini dai 6 anni in su, passeggino no.
Ritrovo: Stazione a monte della cabinovia del Buffaure (Pozza di Fassa).
INFO E PRENOTAZIONI:

  • Tutte le escursioni sono incluse nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita con l'impianto.
  • Prenotazioni presso Uffici APT Val di Fassa entro le 18:00 del giorno precedente.
  • Possibilità di pranzo in rifugio.

INFO:
www.regnodelsalvan.it

 

Fly line

FLY LINE

VIGO - CATINACCIO - ROSENGARTEN

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • 9:00-12:30
    14:00-17:30

Tutti i giorni 9:00-12:30 / 14:00-17:30 mese di agosto 14:00-18:00 (dal 11/06/17 al 10/09/17)

Un percorso aereo nel bosco, lungo 1100 metri, sospeso in aria ed ancorato agli alberi con funicelle di acciaio.
La discesa avviene con un carrello a velocità controllata al quale si è ancorati con una comoda imbragatura con seduta. Un percorso per tutti, dai 20 ai 110 Kg di peso (ETÀ MINIMA 6 ANNI COMPIUTI). Una volta partiti, 8 minuti di discesa sospesi nel bosco indossando una comoda imbragatura. L'impianto è stato installato senza opere civili, nel pieno rispetto dell'ambiente montano e della vegetazione. L'ancoraggio della Fly-Line agli alberi, è fatto senza danneggiarli e senza ostacolare la loro normale crescita, attraverso delle protezioni in legno che ne garantiscono la salvaguardia nel tempo, e senza piantare nei fusti bulloni o chiodi. È la seconda costruita in Italia, e sicuramente la più lunga mai realizzata!

Visualizza depliant

INFO:
info@catinacciodolomiti.it
Tel. +39 0462 763242

 

Geologia

GEOLOGIA E LEGGENDE

VIGO - CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • 9:30 - 12:30
    ogni giovedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i giovedì 9:30 - 12:30 (dal 22/06/17 al 7/09/17)

Attraversando il “sentiero della foresta” ci dirigiamo verso il Vajolet immergendoci nelle leggende e nel processo che i secoli hanno plasmato queste montagne.

Giunti al Gardeccia, proseguiremo sulle orme di uno dei più noti alpinisti italiani, Tita Piaz che nell’estate 1898, non ancora ventenne, entrò nella storia dell’alpinismo con la salita solitaria della Torre Winkler sul Catinaccio. La fama di tale impresa varcò i confini nazionali Nel 1903 Tita sposò Marietta Rizzi, figlia del gestore del rifugio Vajolet. Svolse spesso l’attività di guida alpina, accompagnando anche personaggi illustri, tra cui, nei primi anni del Novecento, re Alberto I del Belgio. Aprì una cinquantina di nuove vie, tra cui 32 nelle montagne della Val di Fassa, 16 sulle Dolomiti orientali e due nel gruppo del Kaisergebirge (Tirolo austriaco).

Tita Piaz fu il principale promotore della costruzione, nel 1933, del Rifugio Re Alberto, posto a quota 2.621 m. alla base delle Torri del Vajolet.
Nel 1947, scalò per l’ultima volta la torre Winkler, la più amata tra le torri del Vajolet nel gruppo del Catinaccio: erano trascorsi cinquant’anni da quel lontano 1897 quando, non ancora ventenne, aveva raggiunto la vetta per la prima volta.

Morì il 6 agosto 1948 a causa di una banale caduta in bici.

Si consiglia abbigliamento e calzature adeguate

Impianti di risalita a pagamento.

GIARDINO GEOLOGICO DEL BUFFAURE

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • 8:30 - 12:20
    14:00 - 17:50

Date di apertura: dal 18/06/17 al 17/09/17

Le località del Buffaure e del Ciampac sono note a studiosi e collezionisti di tutto il mondo fin dal 1800 per gli stupendi minerali che si trovano nelle rocce vulcaniche che qui affiorano ad oltre 2000 metri di altitudine.

Per permettere a tutti, grandi e piccini, di avvicinarsi all'affascinante mondo della geologia delle Dolomiti, da quest'anno, presso le stazioni di monte degli impianti del Buffaure e del Cimpac troverete un piccolo giardino geologico. Una piccola area dove trovate massi e blocchi di tre tipi di rocce corredati da pannelli che ne illustrano storia, caratteristiche, differenze e minerali...

Un viaggio indietro nel tempo di centinaia di milioni di anni per scoprire qui il cuore nero e caldo delle Dolomiti patrimonio dell'UNESCO!

INFO:
www.regnodelsalvan.it

I FRATI DELLA VAL DURON

CAMPITELLO - COL RODELLA

  • Altitudine2.485 m
    Altitudine
  • 08:30 - 17:30

Un luogo geologicamente affasciante è la Val Duron, verdissima e ampia incuneata tra i Gruppi del Sassolungo e del Catinaccio.
Lungo la valle si trovano uniche e particolari formazioni rocciose denominate i Frati.
Queste curiose e originali forme di erosione scolpite nelle vulcaniche ladine hanno un fascino incredibile.
Una passeggiata da non perdere e resa ancora più suggestiva salendo comodamente in quota con la funivia fino al Col Rodella e percorrendo il sentiero con dislivelli minimi alla base dei pendii del Gruppo Del Sassolungo fino al Passo Duron. 

LE COLONNE BASALTICHE

CANAZEI - PECOL

  • Altitudine1.926 m
    Altitudine
  • 08:30 - 13:00
    13:00 - 17:30

La cascata con le formazioni di BASALTO COLONNARE in località "Pian Frataces". Il basalto è una roccia effusiva di origine vulcanica, di colore scuro o nero con un contenuto di silice (SiO2) relativamente basso (dal 45 al 52% in peso). Il basalto è formato principalmente da plagioclasio calcico e pirosseni; alcuni basalti possono essere anche ricchi in olivina. Il corrispondente intrusivo del basalto è il gabbro. Il basalto può presentarsi con aspetto che va da porfirico a microcristallino a vetroso. Esso proviene da un magma solidificatosi velocemente a contatto dell'aria o dell'acqua ed è la principale roccia costituente la parte superiore della crosta oceanica. I magmi basaltici si formano per fusione da decompressione del mantello terrestre.

SASS PORDOI

SASS - PORDOI

  • Altitudine2.950 m
    Altitudine
  • 9:00 - 17:00

Sass Pordoi è camminare sul fondo di un antico mare La genesi del Sass Pordoi nel mare che ricopriva le Dolomiti risale a 300 milioni di anni fa; si è poi formata un'isola corallina modellata nel tempo da sedimentazioni, eruzioni, spaccature e sollevamenti delle rocce. La storia è testimoniata dalle ammoniti, dalle conchiglie e dagli altri minerali che è possibile trovare nel Gruppo del Sella.

 

Gusto

UNA VERA DELIZIA: IL FORMAGGIO

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.020 m
    Altitudine
  • {difficolta}Media
  • durata 40'
    9:30 - 15:30
    ogni giovedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i giovedì 9:30 - 15:30 (dal 29/06/17 al 07/09/17)

Una passeggiata di 40 minuti ci porterà a conoscere i segreti di una malga... Le mucche ci aspettano per la mungitura e poi... assaggiamo del buon formaggio di montagna.

Consigliato: Per famiglie con bambini dai 6 anni in su, passeggino no, possibilità di pranzo in malga.
Ritrovo: Stazione a monte della cabinovia del Buffaure (Pozza di Fassa).
INFO E PRENOTAZIONI:

  • Tutte le escursioni sono incluse nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita con l'impianto.
  • Prenotazioni presso Uffici APT Val di Fassa entro le 18:00 del giorno precedente.
  • Possibilità di pranzo in rifugio.

BANCHETTO DI RE LAURINO

CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • 19:15

Giovedi 13 luglio e giovedi 3 agosto

Cena in quota alle ore 19.15.
Di rifugio in rifugio nella conca del Ciampedie: tra i sapori della Val di Fassa, la birra, i succhi di frutta, i vini e le grappe selezionate dalla Strada dei Formaggi delle Dolomiti!

INFO E PRENOTAZIONI:
Tel. +39 0462 763242
info@catinacciodolomiti.it

19° SIMPOSIO TOP WINE 2950

SASS PORDOI, SASS PORDOI

  • Altitudine2.950 m
    Altitudine
  • 11:00 - 17:00

Sabato 14 ottobre 2017

Simposio Top Wine 2950, questo il nome dell'evento enogastronomico da ricordare per l'autunno. Sabato 14 ottobre 2017 al Rifugio Maria, sulla vetta del Sass Pordoi, dalle 11:00 alle 17:00, si svolgerà la diciottesima edizione della manifestazione nata dalla collaborazione fra la Società Incremento Turistico Canazei, i Sommeliers di Fassa e Fiemme.
È l'appuntamento enogastronomico probabilmente più alto al mondo e, grazie alla sua collocazione sulla vetta del Sass Pordoi, il Top Wine 2950 è riuscito ad unire l'arte naturale delle Dolomiti, oggi patrimonio dell'umanità, con l'arte e la cultura dei prodotti dei Vignaioli. La manifestazione si propone come opportunità di accrescimento della cultura enologica di ognuno, con la possibilità di un confronto diretto, in una cornice naturale fra le più suggestive al mondo.

INFO E PRENOTAZIONI:
info@canazei.org

 

Mountain bike

SELLARONDA MTB TRACK TOUR

Sellaronda

Il famosissimo tour percorso da migliaia di sciatori in inverno è possibile ripercorrerlo in estate in mtb in senso orario e antioraio.

L'itinerario si dipana su molti single trails dedicati alle MTB, su sentieri e strade forestali ad uso non esclusivo dei bikers.

Per percorrere il Tour ci vuole un'adeguata preparazione fisica per affrontare alcune salite e discese che richiedono agilità ed esperienza.

Viene consigliato l’accompagnamento di una guida MTB.

Visualizza depliant-cartina

Per impianti visitare il sito: www.sellaronda-mtb.com.

Info
www.fassasport.com
info@fassasport.com

BIKE PARK

CANAZEI - COL DEI ROSSI | SALETEI PORDOI

  • Altitudine2.382 m
    Altitudine

Grazie a Fassa Bike è possibile confrontarsi con i pendii del Belvedere nella pratica del Downhill e del Freeride attraverso 7 tracciati preparati appositamente e utilizzando gli impianti di risalita per raggiungerli.

La scuola MTB di Canazei propone lezioni private per prendere confidenza con la guida delle MTB in montagna.

Visualizza cartina

Info
www.fassabike.com
www.fassasport.com
info@fassasport.com

 

Natura

UN BOSCO DI EMOZIONI: escursione con la guardia forestale

POZZA - BUFFAURE

  • Altitudine2.020 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • 9:30 - 12:30
    ogni venerdì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i venerdì 9:30 - 12:30 (dal 30/06/17 al 08/09/17)

Accompagnati dai custodi del bosco, le Guardie Forestali, conosciamo i suoi abitanti e le loro abitudini. 

Consigliato: per tutti, passeggino si.
Ritrovo: Stazione a monte della cabinovia del Buffaure (Pozza di Fassa).
INFO E PRENOTAZIONI: 

  • Tutte le escursioni sono incluse nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita con l'impianto.
  • Possibilità di pranzo in rifugio.

IL REGNO DELLE MARMOTTE

SALETEI PORDOI

  • Altitudine2.950 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • 9:30 - 17:30

Seggiovia aperta dal 16.06 al 17.09 tutti i giorni dalle 9:30 alle 17:30.

Al Passo Pordoi scopri il regno delle marmotte lungo il percorso dell'impianto Maria (Saletei Pordoi).

Sapori, sapere e dintorni

VIGO - CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • {difficolta}Media
  • 9:00 - 12:30
    ogni domenica

ATTIVITÀ GUIDATA tutte le domeniche 9:00 - 12:30 (dal 25/06/17 al 10/09/17)

Arrivo per le 12.30 al Vael e sosta per il pranzo (facoltativo al sacco o ai due rifugi “Roda di Vael” e “Baita Marino Pederiva”).

Partenza dal Ciampedie alle ore 09.00 verso la Roda di Vael per i sentieri o “Vial de le feide” o “Alta via dei Fassani”.

Ci inoltriamo nella storia della valle, nella storia ladina, ripercorrendo le tappe della vita rurale prima dell’avvento del turismo.
Dall’ agricoltura all’ allevamento, il processo che ha modificato la vita contadina, dove suprema era una economia di sussistenza basata principalmente sulla coltivazione di patate, grano e segala. Pian piano, nel corso dei secoli presero piede anche piccoli allevamenti che portarono poi alla trasformazione del latte in pregiati e ora famosi formaggi.

Durante il percorso potremmo ammirare i più bei fiori dolomitici come le stelle alpine, e la nigritella. E non solo, avremmo modo di incontrare anche le marmotte e scorgere i loro molteplici sotterranei, sentire i richiami delle sentinelle e molto probabilmente le potremmo vedere mentre giocano o prendono il sole.

Dalla Roda procediamo comodamente sul largo sentiero Hirzelweg (n. 549) a quota 2200 m. L’itinerario è intitolato a Hirzel, editore di Lipsia appassionato escursionista delle Dolomiti, che ha promosso la realizzazione di questo tracciato pressoché orizzontale.. A cento metri ad est suggeriamo di fermarsi per osservare, con un po’ di fortuna, le marmotte nel sottostante Vallone di Pasché. Proseguendo raggiungeremo il monumento a Theodor Christomannos, un’aquila in bronzo alta tre metri situata in posizione panoramica sulle Valli di Fassa e d’Ega. In seggiovia torneremo al Passo di Costalunga dove potremmo già ammirare l’imponente residenza estiva della principessa “Sissi”, il Grand Hotel Carezza. A valle alle ore 14.28 parte l’autobus della linea Sad, per Vigo di Fassa e Pera di Fassa.

Si consiglia abbigliamento e calzature adeguate.

TE COA DE LA SCHIERÀTOLA (nella tana dello scoiattolo)

VIGO - CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • durata ca. 2h
    10:15 - 12:15
    ogni martedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i martedì 10:15 - 12:15 (dal 20/06/17 al 05/09/17)

Partenza alle ore 10.15 dal Ciampedie.
Facile gita di 2 ore circa, adatta a tutti dove oltre ad ammirare e conoscere il bosco e le sue piante, entreremo proprio dove vivono gli scoiattoli.

L’habitat naturale dello scoiattolo è rappresentato da boschi e foreste sia di conifere sia di latifoglie. Si può spingere anche fino a quote di 2.000 m s.l.m.

Ha abitudini diurne e passa la notte all’interno di cavità di alberi, è un animale arboricolo, abile saltatore. Si nutre di noci, gemme, germogli, ghiande, funghi e frutta, ma può completare la sua dieta con piccoli animali, uova, insetti. Fanno cospicue scorte di cibo durante la stagione estiva, immagazzinandole in dispense ben nascoste, per poi attingerne nei periodi di scarsità (salvo dimenticarsene, collaborando così alla disseminazione delle piante).

Si consiglia abbigliamento e calzature adeguate.

TE COA DE LA SCHIERÀTOLA (nella tana dello scoiattolo)

VIGO - CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • durata ca. 2h
    10:15 - 12:15
    ogni sabato

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i sabati 10:15 - 12:15 (dal 24/06/17 al 09/09/17)

Partenza alle ore 10.15 dal Ciampedie.
Facile gita di 2 ore circa, adatta a tutti dove oltre ad ammirare e conoscere il bosco e le sue piante, entreremo proprio dove vivono gli scoiattoli.

L’habitat naturale dello scoiattolo è rappresentato da boschi e foreste sia di conifere sia di latifoglie. Si può spingere anche fino a quote di 2.000 m s.l.m.

Ha abitudini diurne e passa la notte all’interno di cavità di alberi, è un animale arboricolo, abile saltatore. Si nutre di noci, gemme, germogli, ghiande, funghi e frutta, ma può completare la sua dieta con piccoli animali, uova, insetti. Fanno cospicue scorte di cibo durante la stagione estiva, immagazzinandole in dispense ben nascoste, per poi attingerne nei periodi di scarsità (salvo dimenticarsene, collaborando così alla disseminazione delle piante).

Si consiglia abbigliamento e calzature adeguate.

 

Nordic walking

NORDIC WALKING/TREKKING (Kneipp sotto le cime dolomitiche)

VIGO - CATINACCIO

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • {difficolta}Media
  • 9:45
    ogni lunedì

ATTIVITÀ GUIDATA tutti i lunedì ore 9:45 (dal 19/06/17 al 04/09/17)

Lunedi ore 09.45: escursione verso il Gardeccia con apprendimento della tecnica del Nordic Walking e della camminata in montagna.

Il Nordic Walking è una fantastica disciplina sportiva che si pratica all’aria aperta, un allenamento dolce che sviluppa resistenza, forza e fitness. E’ l’esercizio perfetto per ottenere una semplice riduzione di peso senza affaticare le articolazioni.

Con la nostra guida, non solo imparate a camminare correttamente con i bastoncini, ma proverete l’esperienza di un percorso di idroterapia tra i ciottoli del ruscello e sotto le cime dolomitiche.

Forza e coraggio, toglietevi gli scarponi e i calzini e immergete i vostri piedi nell’acqua del ruscello! Camminando sulle pietre e tra i canti della natura, proverete subito un sollievo terapeutico. Vi farà da sfondo lo scenario dolomitico e oltre al benessere del corpo, scoprirete l’armonia della vostra essenza.

Si consiglia abbigliamento e calzature adeguate.

 

Parapendio

COL DEI ROSSI

CANAZEI - COL DEI ROSSI | CAMPITELLO - COL RODELLA

  • Altitudine2.382/2485 m
    Altitudine

Salendo con gli impianti si arriva nel mezzo di uno scenario mozzafiato, circondati dal Gruppo del Sassolungo, dal Gruppo del Sella dalla maestosa Marmolada. Per i praticanti del parapendio o del deltaplano, da Col dei Rossi o dal Col Rodella è possibile effettuare numerosi voli con caratteristiche diverse ed ogni volta più entusiasmanti. Dal decollo i gruppi dolomitici appaiono come giganti di pietra e volarci sopra diventa un'esperienza indimenticabile. II panorama che si può godere ad ogni volo è di raro splendore, con scenari incomparabili che nulla devono invidiare alle più famose località di volo mondiali. Le possibilità di volo o di cross sono altrettanto varie, adatte sia ai piloti più esperti che a quelli alle prime armi. I meno audaci possono ammirare sui verdi pendii del Col Rodella e sotto il sole delle Dolomiti i seguaci di Icaro spiccare il volo ed immortalarne lo spettacolo per portarselo a casa.

 

Punti panoramici

SASS PORDOI - TERRAZZA DELLE DOLOMITI

SASS - PORDOI

  • Altitudine2.950 m
    Altitudine

Il Sass Pordoi, raggiungibile con la moderna funivia che dal Passo Pordoi in 4 minuti di rapida salita, porta ai 2.950 m. della sommità, è la più incredibile terrazza naturale sulle Dolomiti. È uno di quei luoghi che esprimono la maestosità della natura, l'immensità del cielo, la dimensione dell'uomo. Già dalla stazione a valle della funivia vi troverete di fronte allo spettacolo di una delle più belle formazioni rocciose delle Dolomiti: il Sass Pordoi, poggiato su di un tondeggiante piedistallo erboso quasi sospeso sopra un enorme ammasso di detriti rocciosi sgretolatisi negli anni dalla roccia madre che maestosa ed impassibile sovrasta tutto il paesaggio. Durante la salita avrete il piacere di trovarvi "vis a vis" con questa montagna di infinita bellezza, vi sembrerà di poterne toccare le sporgenze, è una salita verticale che permette di percepire ogni rilievo, ogni ansa della montagna. All'uscita della funivia troverete l'incredibile terrazza naturale sospesa fra le montagne dove nelle giornate di sole ci si può sdraiare proprio come in riva al mare. Ed il mare c'era anche qui un tempo, quel mare primordiale che si è ritirato migliaia di anni fa fermando il tempo sulle pareti delle montagne che ora dominano incontrastate il paesaggio rendendolo inconfondibile mentre allora erano solamente degli scogli sommersi.

Da qualunque lato del Sass Pordoi il vostro sguardo si levi, godrete di un panorama veramente a 360° su tutte le principali vette dolomitiche: dalla conca d'Ampezzo, alla Marmolada, dalle Pale di San Martino al Sassolungo, fino alle propaggini meridionali dei gruppi dell'Ortles, del Cevedale e delle Alpi svizzere ed austriache.

Telefono funivia +39 0462 601130

COL DEI ROSSI

CANAZEI - COL DEI ROSSI

  • Altitudine2.382 m
    Altitudine

Col dei Rossi è raggiungibile comodamente con gli impianti di risalita da Canazei. È il punto panoramico d'eccellenza per ammirare il ghiacciaio della Marmolada che, pare poter essere toccato con un dito. Immersi nella natura la vista verso il Gruppo del Sassolungo e del Gruppo del Sella è unica.

Telefono +39 0462 608811

COL RODELLA

CAMPITELLO - COL RODELLA

  • Altitudine2.485 m
    Altitudine

Il Col Rodella è conosciuto anche come il balcone panoramico delle Dolomiti e rappresenta uno dei luoghi più suggestivi della Val di Fassa. È facilmente raggiungibile da Campitello con la moderna funivia che parte da località Ischia.

Telefono +39 0462 608811

CATINACCIO - ROSENGARTEN

VIGO - CATINACCIO | PIAN PECEI

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine

Ciampedie, il "Campo di Dio", una balconata panoramica sulla Val di Fassa e sulle Dolomiti raggiungibile in funivia da Vigo di Fassa o con le seggiovie da Pera di Fassa. Dai suoi 2000 metri di altezza, al centro della conca del Catinaccio/Rosengarten, si possono ammirare i gruppi del Sassolungo, del Sella, la Marmolada, il Sasso Vernale, la cresta del Costabella, il Buffaure, i Monzoni e la Valaccia. In lontananza il gruppo del Latemar, le Pale di San Martino ed il Lagorai.

Telefono +39 0462 763242

 

Trekking

SASS BECÈ TOUR

CANAZEI - PECOL - COL DEI ROSSI - PORDOI

  • {difficolta}Bassa
  • durata ca.3/4h

Partendo da Canazei con la cabinovia si raggiunge la località Pecol, da qui con la funivia si sale a Col dei Rossi, raggiungibile anche con la funivia che parte da Alba. Si imbocca il sent. 601 verso il Passo Pordoi aggirando il Sass Becè. Dal Passo Pordoi, con la funivia si arriva sulla cima del Sass Pordoi per ammirare i panorami più spettacolari e alla “Terrazza delle Dolomiti”, dove si possono gustare i piatti tipici del Rifugio Maria. Ritornando al Passo Pordoi si imbocca il sentiero 627 direzione Pecol e si rientra a Canazei con la cabinovia.

CAMPITELLO-COL RODELLA

  • {difficolta}Media
  • durata ca. 5h

Ai piedi dei giganti del Sassolungo splendida passeggiata lungo lo storico Friedrich August Weg con rientro lungo la caratteristica Val Duron.

POZZA-COL VALVACIN

  • Altitudine2.354 m
    Altitudine
  • {difficolta}Media
  • durata ca. 4h

Passeggiata panoramica sul sentiero Lino Pederiva tra Buffaure Ciampac e Passo San Nicolò e rientro a Pozza attraverso la Val San Nicolò.

VIGO-VAJOLET

  • Altitudine2.000 m
    Altitudine
  • {difficolta}Bassa
  • durata ca. 3h

Piacevole attraversata lungo il bosco con arrivo alla conca di Gardeccia, portale di accesso per numerose opportunità escursionistiche.

COL DE TENA - DOLÈDA - PENIA

  • {difficolta}Media
  • durata ca. 5h
    9:30 - 15:00
    ogni lunedì

Escursione con partenza in quota in zona Belvedere per scendere poi dal versante soleggiato con vista spettacolare sui massicci della Marmolada, Vernel, Sassolungo e Crepa Neigra. Dopo una piacevole sosta in baita per un piccolo rinfresco attraverseremo un selvaggio bosco e pascoli in fiore per raggiungere i caratteristici abitati di Vera e Lorenz, i più alti di tutto il Trentino.

Prezzo standard: 25€ adulti, 10€ bambini (10-12 anni). 22€ adulti e 9€ bambini con Val di Fassa Card.
Prezzo Summer Outdoor: 10€ adulti e bambini GRATUITI fino a 12 anni

Ritrovo: 9.30 Sport Check Point Canazei.
Rientro:
ore 15.00 circa

Note: Portare pranzo al sacco. Previsto utilizzo impianti di risalita non inclusi nel prezzo. Età minima 10 anni.

INFO:
info@fassasport.com
www.fassasport.com

 

LE CASCATE DEL SELLA con un APERTIVO PANORAMICO

  • {difficolta}Media
  • durata c.a. 6h
    9:30 - 16:00
    ogni mercoledì

Escursione in quota per andare alla scoperta di 3 bellissime cascate. Dopo essere giunti all’imbocco della Val Lasties, si scende verso il punto panoramico di Soracrepa dove ci aspetta un rustico aperitivo in baita con vista magnifica sulla Valle.

Prezzo standard: 25€ adulti, 10€ bambini (10-12 anni). 22€ adulti e 9€ bambini con Val di Fassa Card.
Prezzo Summer Outdoor: 12€ adulti e bambini GRATUITI fino a 12 anni.

Ritrovo: 9.30 Sport Check Point Canazei.
Rientro:
ore 16.00 circa.

Note: Portare pranzo al sacco. Nel prezzo è incluso un piccolo spuntino. Impianti di risalita non inclusi nel prezzo. Età minima 10 anni.

INFO:
info@fassasport.com
www.fassasport.com

GIRO DEL SASSOLUNGO con le Guide Alpine

  • {difficolta}Alta
  • durata c.a. 8h
    8:30 - 16:30
    ogni sabato

Escursione con partenza in quota dal Col Rodella per poi intraprendere un magnifico sentiero panoramico che ci porterà a girare tutto attorno al gruppo del Sassolungo, patrimonio dell’Unesco, per ammirarlo da ogni suo lato.

Prezzo standard: 30€, 27€ con Val di Fassa Card.
Prezzo Summer Outdoor: 15€

Ritrovo: 8.30 Sport Check Point Campitello.
Rientro: ore 16.30 circa

Note: Portare pranzo al sacco. Utilizzo di eventuali impianti di risalita non incluso nel prezzo. Età minima 10 anni.

INFO:
info@fassasport.com
www.fassasport.com

ESCURSIONE SASS PORDOI – ALTOPIANO DEL SELLA con le Guide Alpine

  • {difficolta}Alta
  • durata c.a. 8h
    8:30 - 16:30
    ogni domenica

Escursione con partenza dal Sass Pordoi per attraversare l’altopiano lunare del Sella e scendere attraverso un sentiero attrezzato verso la Val Lasties, visitando le sue piscine naturali e la cascata. Sarà possibile godere di un panorama mozzafiato a 360° sulle Dolomiti e sulle vicine Alpi Austriache.

Prezzo standard: 30€, 27€ con Val di Fassa Card.
Prezzo Summer Outdoor: 15€

Ritrovo: 8.30 Sport Check Point Canazei.
Rientro: ore 16.30 circa.

Note: Portare pranzo al sacco. Utilizzo di impianti di risalita non incluso nel prezzo. Età minima 10 anni.

INFO:
info@fassasport.com
www.fassasport.com