FALCONIERE PER UN GIORNO

FALCONIERE PER UN GIORNO

FALCONIERE PER UN GIORNO - CIAMPEDIE (VIGO DI FASSA) 

Ritrovo ore 10:00 al Ciampedie

Una mattinata alla scoperta di una tradizione secolare: l'antica arte della falconeria

Per il falconiere la pratica dell’arte, nella sua accezione più pura non è un passatempo ma uno stile di Vita:
“Il falconiere non trascuri l’arte e l’esercizio tecnico, ma si
appassioni e perseveri in essa così che, anche quando sarà
diventato vecchio, non si dedichi meno a quest’arte poiché tutto
procederà da quell’amore che egli avrà verso di essa”
(De arte venandi cum avibus)

La falconeria, arte venatoria, ha una storia antichissima. Sia in Mesopotamia che nell’antica Cina, abbiamo testimonianze di caccia col falco.
Importanti collegamenti commerciali ne agevolarono la diffusione su più direttrici: il mondo arabo, il Kazakistan, la Russia e da qui fino in Cecoslovacchia, Austria, Germania, Italia, Francia e Spagna. L'Europa viene raggiunta soprattutto con le migrazioni germaniche poco prima della fine del IV sec. d.C.
Fu durante il Medioevo che la falconeria raggiunse la sua massima diffusione, tanto che era praticata da alcuni sovrani,
come Carlo Magno, che spesso la cita nei suoi capitolari, e come Enrico I di Germania, detto l’Uccellatore, proprio per la sua passione venatoria. Durante il XIII secolo, in particolare alla corte di Federico II, nel Regno delle Due Sicilie, la falconeria diviene una vera e propria scienza.
Oggi viene praticata più per hobby che come sport venatorio.
Per un giorno vivi l’emozione di una tradizione secolare e lasciati cullare da un antico sogno medioevale.

Iscrizione: non richiesta.

Attività inclusa nel PanoramaPass o nel biglietto di risalita dell’impianto. In caso di pioggia, l’attività si terrà presso il Padiglione Manifestazioni di Vigo di Fassa.

In caso di pioggia, l’evento si svolgerà al tendone manifestazione di Vigo di Fassa.

Condividi